Mappe concettuali

Le mappe concettuali si caratterizzano per il loro orientamento spiccatamente cognitivo, che le rende particolarmente utili in contesti quali la gestione della conoscenza, la formazione, la risoluzione di problemi. Al contrario le mappe mentali, maggiormente orientate all’ambito creativo, sono utilizzate in chiave evocativa ed emozionale. Interessanti sono quelle applicazioni nelle quali avviene l’integrazione tra l’espressività delle mappe concettuali, il bagaglio evocativo e la struttura gerarchico-associativa delle mappe mentali.

Sezione: