Grafica

La grafica oltre che a costruire l’immagine di un ente, di una pubblica amministrazione o di un’azienda, aiuta a trasmettere i valori e le qualità su tutti gli strumenti di presentazione, coordinando la promozione in una strategia unitaria finalizzata ad un piano di comunicazione integrato. Noi conosciamo bene l’importanza dell’immagine e lavoriamo su di essa affinché corrisponda a ciò che si vuole comunicare/trasmettere sulla base delle reali esigenze. Studiamo ogni volta la soluzione migliore per ogni cliente che voglia creare o modificare la propria immagine, suggerendo scelte di metodo, soluzioni di stile, fornendo diversi tipi di strumenti grafici.

Sistema di identità
Il sistema di identità o immagine coordinata è l’insieme di tutti gli elementi distintivi di un’azienda che la rendono riconoscibile sul mercato. È lo specchio della personalità e dei valori caratteristici dell’impresa, dell’ente, della pubblica amministrazione. L’immagine diventa coordinata quando i differenti fenomeni comunicativi risultano coerenti l’uno con l’altro. Questa coerenza si riferisce tradizionalmente a elementi di comunicazione visiva quali logotipi, colori, caratteri tipografici, impaginazione e presentazione grafica dei documenti, impostazione dei supporti della comunicazione. Il sistema di identità è quindi il mezzo attraverso il quale, a prescindere dal numero, dalla complessità e dalle dimensioni di questi fenomeni comunicativi, l’immagine risultante è percepita all’esterno come proveniente dalla stessa entità. Questa coerenza semiotica rende più efficiente il processo comunicativo perché fornisce ai destinatari precisi punti di riferimento, ma soprattutto induce un processo di progressivo riconoscimento dell’impresa, dell’ente, della pubblica amministrazione e delle loro attività.

Strumenti di comunicazione
Gli strumenti di comunicazione sono prodotti editoriali indispensabili per illustrare le caratteristiche di un’azienda, di un ente, di una pubblica amministrazione o di un prodotto/servizio per renderlo visibile e aumentarne la notorietà. Fanno parte di questa tipologia i libri per tutte le esigenze di comunicazione, le brochure e i cataloghi. Un buon prodotto editoriale si distingue per l’accuratezza dei contenuti, per l’editing, ma anche per la qualità delle immagini, la scelta dei materiali e l’impostazione grafica.

Divulgazione didattico scientifica
Con l’espressione divulgazione scientifica si indica l’attività di comunicazione rivolta al grande pubblico che concorre a diffondere la cultura scientifica senza specifiche intenzioni formative, per accrescere la percezione dell’importanza della scienza nell’ambito delle attività umane e rafforzarne il radicamento nella società. Molteplici sono gli attori che intervengono in questo processo, mossi da differenti motivazioni con uso di differenti mezzi e con differenti finalità e strategie. Il ruolo del grafico, in questo settore, è quello di “tradurre” le diverse esigenze  in una forma coerente e chiara per il target di riferimento.

Progetti in questa sezione

Museo dell’Energia di Ripi
Museo di Castelporziano
Gli scienziati delle forze fondamentali