Persone

Massimo Ciafrei

Massimo Ciafrei

Laureato in industrial design presso l’ISIA, Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Roma, dal 1999 svolge libera attività di progettista in forma associata e fonda lo studio di design Internosei. Presta consulenza a diverse azienda italiane, tra cui Chicco Artsana, Alessi e Covo nello sviluppo di ricerche tendenti all’individuazione di nuove tipologie di prodotto. Dal 2003 al 2010 collabora stabilmente con Italdata S.p.A. (gruppo Elsag – Fincantieri) come responsabile di progetto, occupandosi dello sviluppo del prodotto e di design. Dal 1999 è docente di Teoria della Forma presso l’ISIA di Roma. Nel 2009 è docente di Metaprogettazione al Master Mada Afam a Pescara. Dal 2010 è docente di Morfologia presso l’ISIA di Pescara e dal 2014 è docente di Metaprogettazione presso il Consorzio Universitario di Pordenone. Membro del Consiglio Accademico dell’ISIA di Roma (2003/2006 – 2006/2009 – 2016/2018) come rappresentante dei docenti. Nel 2004 fa parte della Commissione ADI per l’assegnazione del Compasso d’Oro, Targa Progetto Giovane.

Nel campo della comunicazione museale e della divulgazione scientifica collabora stabilmente con: l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; la Soprintendenza Archeologica di Roma e del Lazio, il Museo Civico Lanuvino, il Centro Fermi presso il Viminale, i Laboratori Nazionali di Frascati, il Museo Civico di Alatri, l’Antiquarium di Ceccano, il Gran Sasso Science Institute e il Cern di Ginevra. Nel 2002 è consulente per Chicco Artsana per individuazione di nuove linee di prodotto. Nel 2001 collabora con Alessi curando la ricerca “Ambiente bagno, gli oggetti del benessere”.